disign.it | PHP: manipolare le stringhe | a digital sign for a best design!
A digital sign for a best design
Programmazione 2.646 visualizzazioni

PHP: manipolare le stringhe

09/11/2011

recuperare la lunghezza di una stringa
$pippo = 'aldebaran';
strlen($pippo); //restituirà 9

eliminare gli spazi dalle stringhe

$pippo = 'al debaran';
trim($pippo);  // restituirà aldebaran

trasformare le stringhe

$pippo = 'al debaran';
strstr($pippo, 'd'); // restituisce la stringa partendo dalla prima 'd' trovata, restituirà debaran
strtoupper($pippo); // restituisce la stringa tutta maiuscola,  restituirà AL DEBARAN
ucfirst($pippo);    //  restituisce la stringa con la prima lettera (o valore) maiuscola, restituirà Al debaran
ucwords($pippo);    // restituisce la stringa con la prima lettera maiuscola a ciascuna parola, restituirà Al Debaran
strtolower($pippo) // restituisce la stringa tutta minuscola

sostituire parti della stringa

$pippo = 'al debaran';
str_replace(' ', '_', $pippo); // restituisce la stringa sostituendo il primo valore con il secondo nella stringa indicata dal terzo parametro, restituirà al_debaran

dividere la stringa in un array
$pippo = 'al debaran';
explode(' ', $pippo);  // restituisce la stringa restituendo un array, usando come elemento di seprazione il primo parametro, restituirà l'array  ('al','debaran')

eliminare spazi in un stringa
trim() elimina gli spazi iniziali e finali;
ltrim() elimina solo gli spazi iniziali ( "l" = left);
rtrim() solo quelli finali ("r" = right).
$pippo = 'al debaran';
trim($pippo); // restituirà aldebaran

ottenere una porzione di stringa
$pippo = 'al debaran';
$porz1 = substr($pippo, 3); // restituirà ebaran (esclude i primi quattro caratteri) 
$porz2 = substr($pippo, 0, 3); // restituirà al d (parte dal primo carattere fino al quarto) 
$porz3 = substr($pippo, 2, -1); // restituirà ' debara' (parte dal terzo carattere fino al penultimo)
 
    il primo parametro è la stringa di cui si desidera estrarre una porzione;
    il secondo parametro indica l'inizio della porzione da estrarre (partendo da zero);
    il terzo parametro (opzionale) indica il numero di caratteri che si desidera estrarre, se con valori negativi esclude i caratteri a partire dall'ultimo.

individuare la posizione di una stringa all'interno di un'altra
$pippo = 'al debaran';
$pluto = 'de';
$risultato = strpos($pippo, $pluto); // restituirà 4
        restituisce il numero indicante la posizione se questa viene individuata, al contrario restituirà un valore boleano FALSE.

escape delle stringhe
addslashes() accetta come parametro una stringa e la restituisce anteponendo il sibolo backslash ai caratteri " ' e NULL
stripslashes() rimuove i backslashes anteposti ai caratteri " ' e NULL
 
rimuovere tag da una stringa

strip_tags($stringa); // rimuove tutti i tag 
strip_tags($stringa, '

 

'); // rimuove tutti i tag eccetto quelli di paragrafo 
 
convertire i caratteri speciali nelle relative entità html
$accentate = 'àèéìòù';
htmlentities($accentate, ENT_QUOTES, 'UTF-8');
    primo parametro: stringa da convertire;
    secondo parametro: costante ENT_COMPAT, ENT_QUOTES, ENT_NOQUOTES (ENT_COMPAT è valore di default, non converte gli apici singoli: ENT_QUOTES converte sia gli apici singoli che gli apici doppi: ENT_NOQUOTES non converte nè gli apici nè le virgolette);
    terzo parametro: indica il set di caratteri da utilizzare

html_entity_decode() è inversa rispetto ad htmlentities(), riceve gli stessi parametri.

 

PHP
← Redirect su sito mobile tramite htaccess CSS3, uso di immagini di background multiple →

Invia una domanda o un commento sull'articolo

I campi obbligatori sono segnalati *

*

*



 

© 2009 - 2017 Impronte digitali di Luca Frassineti. Tutti i diritti riservati.