disign.it | Legge di Fitts, interazione uomo-computer | a digital sign for a best design!
A digital sign for a best design
Programmazione 2.907 visualizzazioni

Legge di Fitts, interazione uomo-computer

15/06/2011

Pochi o forse nessuno ha mai sentito parlare dello psicologo Paul M. Fitts, eppure tutti coloro che disegnano layout, e non semplicemnte di sit web, ma a partire dai sistemi operativi a tutti i software e applicativi,  inconsapevolmente utlizzano le regole da lui individuate e definite (rif Wikipedia).

Definire posizioni, dimensioni, griglie di posizionamento dei sottomenù etc è una necessità che è stata spesso sottovalutata, ma che ora sembra riemergere come quasi un obbligo.

Vi siete mai chiesti perché le icone di iPhone hanno una dimensione di 57px?
La risposta è semplice, provate a disegnare un interfaccia per iPhone con icone inferiori, vedrete come sarà difficoltoso, se non impossibile che rispondano al touch del dito umano!

Tutto questo, e molto altro è sato sviluppato sapete quando? Nel 1954!

Nella miniera inesauribile del sito usabile.it ho ritrovato un vecchio articolo del 2004 che avevo quasi dimenticato, oggi lo propongo alla lettura perché lo ritengo di un'attualità incredibile.
Ecco il link , buona lettura!

← Media Queries CSS3 Quattro browser in uno... Lunascape →

Invia una domanda o un commento sull'articolo

I campi obbligatori sono segnalati *

*

*



 

© 2009 - 2017 Impronte digitali di Luca Frassineti. Tutti i diritti riservati.