disign.it | Javascript, lo switch | a digital sign for a best design!
A digital sign for a best design
Javascript 2.073 visualizzazioni

Javascript, lo switch

26/09/2011

L'istruzione javascript SWITCH è la seguente:


switch (espressione) {
  istruzioni
}


quindi uno sviluppo completo è


switch (parametro_ricevuto) {
    case 1: // se il parametro_ricevuto è 1 esegue un ciclo di istruzioni
    break;
    case 2: // se il parametro_ricevuto è 2 esegue un ciclo di istruzioni
    break;
    case 3: // se il parametro_ricevuto è 3 esegue un ciclo di istruzioni
    break;
    default: // se il parametro_ricevuto non è previsto nei case esegue un ciclo di istruzioni default (non obbligatorio)
    break;
}

In pratica lo switch riceve un parametro ed esegue le istruzioni comprese tra la riga case e quella break.
Nello switch  quindi l'istruzione break serve per uscire dal case.

Come esempio un piccolo script che esegue le quattro operazioni principali (+ - * /) su due valori.
Utilizziamo prompt() per raccogliere i due numeri e il tipo di operazione da effettuare, e poi attraverso lo switch eseguiamo l'operazione richiesta, infine scriviamo a  video operazione e risultato.

     var numero1 = prompt("primo numero","");
     var numero2 = prompt("secondo numero","");
     var op = prompt("operazione da eseguire + - * /","");

     switch(op) {
          case '+':
          risultato = parseFloat(num1)+parseFloat(num2);
          break;
          case '-':
          risultato = numero1-numero2;
          break;
          case '*':
          risultato = numero1*numero2;
          break;
          case '/':
          risultato = numero1/numero2;
          break;
          default:
          alert("errore!");
          break;
     }

     document.write(numero1 + " " + op + " " + numero2 + " = " + risultato);



La particolarità di questo esempio è nel caso di operazione sommatoria.

Per evitare che numero1 e numero2 vengano trattate come stringhe (e quindi concatenate) bisogna utilizzare la funzione parseFloat() in modo tale da renderli dei numeri.

Qui l'esempio.

← Javascript cicli while Chi ti ha cancellato l'amicizia su Facebook →

Invia una domanda o un commento sull'articolo

I campi obbligatori sono segnalati *

*

*



 

© 2009 - 2017 Impronte digitali di Luca Frassineti. Tutti i diritti riservati.